Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Poesia di Francesco Andrea Becca


6
postato da , il
non si cambia se stessi se prima non ne siamo scontenti.
ma quello che per altri è dolore per gli uni diventa "la verità  che salverà me stesso"
non vi è certezza nella vita e la tensione di questa poesia la esprime molto bene.
5
postato da , il
credo che il senso di queste parole,sia un profondo smarrimento...forse.
4
postato da , il
Giosc non so se l'interpretazione tua sia quella corretta, comunque hai scritto una sacrosanta verità a prescindere! Baci a tutte e tre le passionarie con affetto. Dana
3
postato da , il
Senza la volontà, non c'è potere...... resta condizionale ciò che può essere presente....non si cambia se stessi senza ricercare la propria verità....quando si rinasce si deve essere cresciuti....se non c'è questo presupposto meglio che tutto resti condizionale.......
Molto bella!!!!
P.S.
Ho dato una mia interpretazione, non sò se è anche quella tua!
2
postato da , il
Sei molto più poeta di alcuni grandi poeti.

Basta leggere questi versi per comprenderlo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti