Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Per risanare l'economia occorre far..." di Flavia Ricucci


15
postato da , il
Bea, il tuo anonimo mi sta simpatico! Ci scambierei volentieri due chiacchere... non è che sai come si chiama?
;-)
14
postato da , il
Non c'è al mondo peggior tiranno di chi vuole importi la sua

volontà in nome di dogmi o altre verità

rivelate: nel suo animo alberga sempre la malafede della frode. (anonimo)
13
postato da , il
Giosc!!! Ti ricordavo esattamente così! Mitica!
12
postato da , il
Ottima la sintesi al comm. #9 di Salvatore Grieco (a cui rivolgo il mio caloroso saluto). Così come sottile ma precisa è la puntualizzazione di Vincenzo Cataldo: l'Ideale fallisce nel momento in cui diventa Fede, e quindi dogma indicutibile. E l'attore che produce tale deleteria trasformazione è indiscutibilmente l'uomo. In ciò è la malafede della fede richiamata da Bea: imporre il dogma a scapito del libero evolversi del pensiero e, con esso, degli ideali che è in grado di produrre.
11
postato da , il
giosc condivido
la fede è necessariamente
malafede

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti