Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non porta alcun vantaggio dire a una persona..." di Oscar Wilde


7
postato da , il
Il vero problema è invece che molte persone dicono boiate; e una volta che le abbiano dette e che gli altri le abbiano confutate, permangono nondimeno nella propria idea, asserendo che gli altri "non possono capire".  : ))))))
6
postato da , il
No, non c'è speranza. Se non può capirla (è questo il presupposto), la fraintenderà. Continuare a parlarne sarà tempo sprecato, anche se gliene parlasse il mondo intero.
    Naturalmente, l'aforisma di Wilde può valere solo sul presupposto che già si abbiano evidenti segnali della refrattarietà dell'interlocutore, che non si può mai presumere a priori. Talvolta, infatti, il "non poter capire" è legato a particolari convincimenti o stati d'animo, cessati i quali cessa anche il problema. Mai generalizzare...
5
postato da , il
Non lo so...
Certo se parla Oscar Wilde tanto di cappello, però se quella stessa cosa o qualcosa che gli assomigli gli arriva da più d'uno esiste forse una possibilità che cominci a farla sua o quanto meno a comprenderla...
4
postato da , il
verissimo, non porta vantaggio a nessuno nè a chi parla nè a chi finge di ascotare
3
postato da , il
forse all'altra persona no, a chi invece lo dice secondo me ne porta eccome.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti