Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Come io ho amato voi, amatevi anche voi gli..." di Gesù


4
postato da , il
Roberta hai ragione . Purtroppo tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.
Io stessa so che mi è più facile dire: "Guarda la trave nel tuo occhio",piuttosto che  alzare la palpebra del mio occhio e farmi soffiare la pagliuzza, prima che diventi trave.
3
postato da , il
Altro che cinque stelle!
Se dovessi votare questa frase, per quello che per me vale, non mi basterebbe accendere il Sole, la Luna e l'intero firmamento!
2
postato da , il
E'vero quello che dici.
Però, nota bene, Gesù considera discepoli solo quelli che sanno amare gli altri.
Non c'è da confondersi:
chi addita, giudica e condanna,
chi non è misericodioso e caritatevole,
chi non vede la trave nel proprio occhio e vuole togliere la pagliuzza dall'occhio del fratello,
chi non conosce l'umiltà,
chi vuole essere servito e non servitore,
chi predica bene e razzola male,
insomma, bigotti vari e tutti quelli che per diversi motivi dimostrano di non sapere amare, non possono considerarsi o essere considerati cristiani.
1
postato da , il
Gesù, ho votato 10 perchè è comparso 9?


Colpa di chi predica bene e razzola male.
Roberta il problema è che non tutti i discepoli apprendono, quasi tutti vorrebbero insegnare senza dare il buono esempio.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti