Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Sei faro nella notte sei terra che non ha..." di Tindara Cannistrà

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

3
postato da , il
concordo con raffaele, a dispetto del tuo nome ho imparato attraverso i tuoi scritti che la scorza racchiude un animo sensibile, che nonostante tutto esce, e non può far diversamente, perchè è più forte, esprimendosi in parole come queste rivolte a tua madre, che ognuno può far sue. è un regalo che fai a chi non sa parlare ma è quello che vorrebbe dire. brava
2
postato da , il
grazie raffaele
1
postato da , il
brava ODIOSA... anche se non capisco il motivo di tale pseudonimo....ho capito vuoi essere come una formica....dura fuori....morbida dentro... grazie x il tuo pensiero sensibile sulla mamma

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati