Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Essere sinceri solo per lavarsi la coscienza è..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

29
postato da , il
Ha proprio ragione la Giovanna!
28
postato da , il
il fatto che una persona giunga a desiderare di lavarsi la coscienza non lo trovo negativo.
qual'è l'alternativa, continuare a mentire?
27
postato da , il
Quando le bugie sono volontarie, diventano fonte di cattiveria, quando sono involontarie  nascondono errori che non vogliamo ammettere neanche a noi stessi perchè vanno contro la morale o la coscienza...se l'istinto è incontrollato, dopo averlo soddisfatto ed aver provato piacere, ci sarà un senso di colpa....Se cerchiamo di scaricarlo contro altre persone e come dice Armetista non ci facciamo l'esame per cambiare il nostro atteggiamento...diventeremo oltre a dei bugiardi cronici, dei vigliacchi scaricabarili che, continueranno ad usare male il loro istinto! Quindi se sbagliamo, facciamoci il punto della situazione per cercare di non sbagliare ancora...far soffrire è una cattiveria gratuita che non serve a nessuno e tantomeno a noi stessi....
26
postato da , il
A volte Patrice quella piccola bugia può regalare un sorriso.
25
postato da , il
essere sinceri per gratuità è inutile,preferisco scegliere prima la conseguenza benefica,per altri di una mia verità o piccola bugia

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati