Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Al cristiano è tutto dovuto: porta la croce..." di Flavia Ricucci


60
postato da , il
Vuoi dire che si dovrebbe seguire l'esempio di Cristo e non essere cattolici!!!!!
59
postato da , il
Per non creare ambiguità bisogna dire ciò che è vero, semplice, chiaro e logico, e cioè che si chiamano diversamente coloro i quali, pur non comportandosi da cristiani, si spacciano per tali. 
I cristiani sono pochi, è vero.
Forse, invece di farne oggetto di critiche che li colpiscono ingiustamente, sarebbe il caso di aiutarli ad accrescere il loro numero.
58
postato da , il
Roberta, quelli che
sostengono il peso della propria croce e alleviano quello della croce altrui, fanno ciò senza pretendere nulla, con il sorriso sulle labbra e la pace nel cuore.
sono in estiinzione oppure si chiamano diversamente per non creare ambiguità.
57
postato da , il
Sicuramente, Flavia, avrai avuto a che fare con presunti cristiani che di Gesù hanno capito ben poco.
E' facile, il mondo ne è stracolmo.
I cristiani, quelli veri, sostengono il peso della propria croce e alleviano quello della croce altrui, fanno ciò senza pretendere nulla, con il sorriso sulle labbra e la pace nel cuore.
56
postato da , il
splendida scheggia, non ci avevo pensato.
mi sembra che dietro quella banca si celi anche un mistero.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti