Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se tutte le volte Che l'ho chiamata amore Se..." di Gaetano Toffali


18
postato da , il
bene, allora vedrai che adesso crescerà molto più velocemente :-))
sono cose che ti fanno maturare di botto
(a meno che tu non abbia la mia età è allora parliamo di immarcescire di botto)
17
postato da , il
Ho mio figlio (21 anni) che sta attraversando questo passionale e combattuto sentimento.
16
postato da , il
Certo che si, anche se non ha raggiunto il suo scopo perchè la poesia deve dare sensazioni senza spiegazioni.
Le prime due quartine dicono che se il vecchio amore fosse totalmente finito (andato a scopare)non avrei paura a manifestare i miei sentimenti al nuovo amore.
le seconde parlano di come avessi creduto eccessivamente all'amore etrno ed unico, (liala scriveva libri per signore intrisi di romanticismo, Cyrano lo conosci.)
Si stacca un invocazione a me stesso sulla difficoltà di abbandonare ogni rimpianto e iniziare un nuovo amore sincero.
Le ultime due quartine sono un inchino a un sentimento nuovo in cui offro il mio passato (dolore) il mio presente (bambino che vuole amore) e prometto un futuro... m'inchino a te.

Ho fatto più fatica a scrivere questo commento che la poesia :-)) ma spero ti sia chiaro l'intento, non riuscito, che ne derivava.
Grazie per la franchezza, un abbraccio
15
postato da , il
Gaetano, con tutta la buona volontà l'ho letta per ben tre volte, ma non ci ho capito un cazzo lo stesso.
Mi fai la parafrasi per favore?
14
postato da , il
Al piccolo Gaio di te: bravo!*****

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti