Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il borioso di Giorgio De Luca

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

31
postato da , il
Ciao Pia, le scuse di Alessandro le ho accettate.
Mi auguro si dissoci dal coro
di insulti "artatamente" costruito contro di me.
Questo spazio da oggi in poi lo gestirò come pare e piace a me, senza dar conto a nessuno. Chi mi vuole leggere ben venga, altrimenti si possono accomodare altrove, ci sono tanti altri insertori che meritano più di me di essere letti.
Grazie per essere intervenuta.
Ti saluto e spero di riaverti ancora nei commenti.
30
postato da , il
Ognuno deve scrivere nei limiti del buon senso quello che pensa.Poi i commenti si fanno in base a come si pensa sempre rispettando le idee altrui,puoi essere daccordo o no, ma mai esserevolgari e scendere nella brutalità.condivido tutto quello che ha detto Barbara.comunque a me la poesia di Giorgio piace.
29
postato da , il
Alessandro caro, anche io la penso come te. Adoro scrivere, ed a volte mi è veramente difficile commentare cose ... Comunque io ritengo che il commento "negativo" sia molto importante e non si debba MAI offendersi se a qualcuno non piace ciò che scriviamo. Ripero: possiamo indagare per capire, o decidere di non accettare. MAI alzare la voce ...
28
postato da , il
... Ma è mai possibile che si debba litigare perchè piace o non piace una cosa?

A me questo atteggiamento dispiace sempre di più.

Io sono una persona che accetta i commenti positivi con piacere, ma anche quelli negativi.

Però a volte scrivere un commento piatto con scritto: "non mi piace" non ha senso. Forse lì basta il voto basso.

Il commento, soprattutto quello negativo, è meraviglioso ed educativo quando è motivato. Altrimenti è assolutamente inutile...

Al commento negativo non si dovrebbe mai rispondere in modo aggressivo, ma caso mai chiedendo le motivazioni e confutandole, accentandole o giudicando. Mai offendersi se una persona motiva un commento negativo. A me una cosa potrebbe non piacere perchè non mi piacciono le rime baciate, perchè la trovo poco scorrevole, etc. . Sta al dialogo arrivare ad una soluzione o restare sulle proprie posizioni. Ma ciò non significa diventare nemici ...
27
postato da , il
uno ha detto in queste parti-"chi non muore prima si invecchia"
e la vecchiaia è la vita prolungata, con tanta saggezza, che anno dopo anno sono accumulati, che fanno della persona una persona speciale, indispensabile,
purtroppo alcuni si ammalano e hanno mille dificoltà ad andare avanti, alcuni restano freschi, brillanti nella testa e nel cuore,
mai dire una parola sgradevole ad'una persona avanti nei suoi anni,
non è una colpa,
che la nostra vita che fa il suo percorso, che contribuisce il mondo con la  sua esistenza..

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati