Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il borioso di Giorgio De Luca

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

36
postato da , il
Caro Giorgio,

Il tuo commento 34) mi lascia perplesso. Non mi sembra che questo tuo scritto sia stato criticato in maniera pesante o volgare. Effettivamente non sono riuscito a leggere il commento di Alessandro Serra ...

E' ovvio che tu debba gestire il tuo spazio come meglio credi.

Se qualcuno ti critica negativamente vuol dire che almeno è venuto a leggerti e poi ha espresso un giudizio. Io preferisco chi mi viene a leggere e mi dice le sue opinioni - anche negative - piuttosto che persone che non passino nemmeno a leggere quello che io vorrei comunicare.

Ci sono anche altre cose che non mi piacciono. Per esempio il fatto di votare il massimo solo le cose che piacciono e non votare gli altri o non leggerli per niente. Personalmente penso che sia più interessante trovarsi 100 voti con la media del 6, piuttosto che 2 con la media del 10 ... Però ci sono persone che del 10 anche espresso da una sola persona ne traggono soddisfazione personale ...

E' ovvio che è bello sentirsi dire cose come: "Fantastico", "Bello", ":-)", "Emozionante", etc. Ma deve essere anche interessante discutere con chi critica - magari avendo male interpretato o errando - il nostro scrivere senza alzare i toni. Ma rispondendo tranquillamente anche quando attaccati ...

Ciao!
35
postato da yeratel, il
Giorgio con tutta  franchezza ammiro la tua presa di posizione, e su di un componimento tuo fai bene anche a prender ferma posizione ed "imporli"... i tuoi pincipi.... resta comunque mio fermo pensiero sollevar critica ogni qual volta ritenga sia giusto, anche pur sbagliando la sollevo in quanto può essere motivo di approfondimento d'opinione o ricerca dei propri limiti critici (gli altri ti fanno notare che stai dicendo facezie)... non sempre il "ma*l parere" è espresso per istigar la lite...
34
postato da , il
Scusatemi se intervengo di nuovo,ma vorrei aggiungere una cosa:Io mi sono iscritto per puro caso,e adesso ne sono contento perchè ho conosciuto persone semplicemente fantastiche come come Barbara Brussa,Dana,Giorgio,D'urso,Silvana,lo stesso Alessandro ed altri che adesso mu sfuggono.quello che in fondo voglio dire io leggo solo quello che mi pare,le poesie o gli scritti di chi sento affini a me,se uno scritto non mi piace clicco altrove.Comunque il commento più vicino al mio pensiero è quello di Barbara e Klara.
33
postato da , il
concordo con il commento di Francescopaolo,
e ricordarsene che siamo in uno sito delle "Pensieri Parole" ,poesie, NELL' ARTE DELLA SCRITTURA,
un meraviglioso mondo della bellezza dell'anima,
che è lontano dalla banalità, ancora di piu' dell'aroganza, volgarità..
quando io mi sono iscritta qui, ero felice, che ho trovato un'angolo di web, dove posso esprimere i miei pensieri e leggere degli altri, condividere  emozioni, tutto con la bellezza delle parole poetiche, sagge, anche ironiche, spiritose,
ma mai oltre.....
32
postato da , il
Ciao Francescopaolo, ti ringrazio del commento che condivido pienamente.
Barbara è stata molto precisa ed attenta nell'analisi.
Non c'è peggior sordo che non vuole sentire.
Ti saluto

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati