Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il poeta è bugiardo." di Gaetano Toffali


71
postato da , il
Mio caro Pat hanno fatto una "sintesi emotiva della realtà" Petrarca con "ella a me sola par donna" o Leopardi "e naufragar mìè dolce in questo mare". E' eccellente sintei il "si sta come d'autunno sugli alberi le foglie" ma mi pare che la tua definizione della poesia la limit. poesia è quando una frase dice più delle singole parole "quinci fur quiete le lanose gote".
il bello sai cos'è? che al di la delle affermazioni prosaiche quando una frase è poesia te ne accorgi subito. Un abbraccio, Gaetano
70
postato da , il
allora temo di essere un bugiardo perchè ambire a definirmi poeta non oso.
però sono un bugiardo onesto: alle mie bugie mia cara bea e mia cara Dana... io ci credo.
69
postato da , il
il compito del poeta è quello di cercare la verità.fare sintesi emotiva della realtà,quasi trovare una formula chimica.Il buon lavoro svolto è quello di trovare un"codice"di parole che fa dire a molti"ecco,quella è l'emozione che  ho provato".Staccarsi dalla realtà e trasfigurarla,ridefinirla,legaretroppo la parola a sè forse non è più poesia ma racconto.
68
postato da , il
Gaetano, EWWIWA sei tornato senza i delfini
Ma ti hanno bocciato
sei bugiardo o sei poeta
scegli
67
postato da , il
SCUSAMI MA NON L'HO CAPITA!IO CREDO CHE UN POETA SE SCRIVE QUELLO CHE SENTE  REALMENTE NON E' MAI BUGIARDO E POI, UN POETA HA UNA VISIONE DIVERSA DAGLI ALTRI,VEDE COSE E SENTE COSE CHE ALTRI NON PERCEPISCONO.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti