Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Dichiaro guerra a me stessa facendo soffrire..." di Francesca Zangrandi


15
postato da , il
la pace la si trova basta non fare una guerra al nulla...
14
postato da , il
in più è vero che nessuno può essere auitato se non vuole ma nel dubbio la mia porta è aperta finchè non ho certezze...Io mi sono sempre lamentata molto ma nella mia vita (Breve)ho sempre fatto qualcosa per cambiare il mio dolore e in questo purtroppo ho anche dovuto scegliere. C'è una persona a me cara che ha sempre avuto bisogno di me, facevo da spugna per i suoi problemi e stavo zitta ad ascoltare piangendo perchè volevo stesse bene e se sapevo che dicendo che stavo male lei/lui si sarebbe sentita/o sola/o.Ma a un certo punto ho dovuto scegliere,continuare a fingere e soffrire o farle del male per poi stare bene entrambe?
Non credo ci sia masochismo o sadicità in quello che dico ma solo un trovarsi per poi riuscire a stare bene con tutti...
13
postato da , il
..."Dichiaro guerra a me stessa...e devo far soffrire solo me,
a me care mi devono aiutare per ritrovare in me stessa la pace...
:-)
12
postato da , il
Daniele io penso che dovresti limitare un pò i tuoi giudizi e iniziare a uscire dalla tua mentalità, ci sono casi come dice cuccinella che si adattano a questa frase(tipo anoressia) e tu come tutti sei bravo a giudicare fino a che le cose non ti toccano e rimani spiazzato, perchè il mondo dei sentimenti e specialmente della sofferenza non può essere preso con la logica...le persone chiedono aiuto in vari modi e tu dicendo che non ne hanno bisogno fai capire come arrivano le persone a ferire loro stesse.Io non ti giudico la tua reazione è del tutto normale(per paura la gente si distanzia) ma nella vita a volte bisogna uscire da se stessi, dai propri principi per capire e aiutare gli altri...Riguardo alla mia frase, per me ha valenza per il semplice fatto che sono una adolescente che non si accontenta e così facendo sarò una donna che non si accontenterà...
11
postato da , il
Si una grande sciocchezza lasciarsi morire per far soffrire le persone che ''LEI'' amava.ma se non soffrivano quando era viva figurasi da morta...è andata subito nel dimenticatoio.se chiedi aiuto alle persone che ti cogliono bene l'avrai sicuramente.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti