Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Invidiare è ammettere la propria inferiorità." di Lucia Gaianigo


14
postato da , il
Io credo che invidiare una persona sia sempre un indizio di inferiorita':  invidiare  qualcuno significa ammettere che ti e' superiore in qualche cosa, altrimenti saresti soddisfatta di quello che sei e di quello che hai, senza fare paragoni. Io sono conosciente dei miei limiti, dei miei pregi e dei miei difetti, non desidero niente di quello che hanno gli altri: IO SONO IO, unica e irripetibile, nonostante tutto.
13
postato da , il
Saper arrosire e' un dono che solo le persone sensibili possiedono, quindi da apprezzare a maggior ragione (sia le persone, sia il fatto di saper arrossire)
12
postato da , il
Grazie per questa tua
esclamazione di soddisfazione
e apprezzamento!!!
Sei magnifica!!!
Ma non mi attribuire ció
che"FORSE"non mi appartiene!!!
Sono molto sensibile sai???
Avvicinati al Monitor, guarda,
mi hai fatto arrossire!!!
11
postato da , il
AGATINA: SEI SEMPLICEMENTE UNA GRANDE!!!!!!!!!!!!!!!SU TUTTA LA LINEA!Un abbraccio immenso!
10
postato da , il
La simpatia si esprime con il sorriso, con la grazia del corpo, con le parole giuste al momento giusto. Si esprime altresì nella solarità del volto, nella gioia di vivere e nella sensazione d'aver trovato l'espressione della propria natura. L'autostima, la realizzazione del proprio progetto di vita e della propria creatività ne facilitano la manifestazione. La sonorità della voce, il ritmo, la cadenza delle parole determina la qualità dell'energia e di conseguenza del rapporto con le altre persone.

Mi viene in mente una vecchia
riflessione di Rossellini:
"IO NON VOGLIO DIMOSTRARE VOGLIO MOSTRARE"
Ed é ció che io, tu e Bea stiamo faccendo!!!
U.F.A.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti