Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 101854


4
postato da , il
Ma alle donne del coatto..nessuno pensa?
3
postato da , il
della seria, Santa Wikipedia aiutaci tu ;-)
2
postato da , il
Wikipedia: "COATTO"
La figura del coatto non è necessariamente sinonimo di criminale, come era colloquialmente indicato a Roma il ladrone, pienamente dedito al crimine. Molti di loro tuttavia con la malavita hanno rapporti più o meno occasionali. Il coatto infatti non è motivato da ambizioni di ricchezza bensì dal riscatto sociale, dall'istanza del rispetto della collettività. Il normale lavoro ed altre attività più o meno legali sono finalizzati al sostentamento ed il mantenimento del proprio stile di vita. Figura del coatto discende dunque da quella del caporione tra il sottoproletariato romano dei secoli passati e la plebs urbana dell'Antica Roma.
1
postato da , il
da Wikipedia:COATTO
Termine gergale d'origine romanesca atto ad indicare individuo, normalmente giovane (E CHE CENTRI TU?), dal comportamento volgare ed arrogante (POFFERBACCO), non necessariamente malvagio o malavitoso (ALMENO QUELLO!.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti