Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Sentirsi felice equivale ad accontentarsi di..." di Davide Bidin


16
postato da , il
Forse hai ragione Davide, la serenità per la maggior parte delle persone è camuffata da felicità, la gente non sa cosa significa felicità vera, quando si è felici non si ci accorge mai di esserlo, e alla fine la felicità, come dici tu, può essere solo ricordata.... *****
15
postato da , il
ho un'altra veduta al riguardo..... tuttavia terrò in considerazione quello che hai scritto meditandoci sù....

:-)  buona serata
14
postato da , il
son due sensazioni diverse, altrimenti sarebbero la stessa parola, la serenità è uno stato dell'essere che puoi raggiungere attraverso requisiti diversi dalla felicità, la felicità è casuale, quasi mai se non mai ricercata, la serenità la si guadagna e poi la si vive, la felicità ti folgora e ti lascia in tempi più o meno brevi.
La puoi rivivere, ma rimane come ricordo, la puoi rievocare ma solo se sei in uno stato d'animo che te lo permetta.
13
postato da , il
se si è sereni si è anche felici... parte da dentro l'anima, è un percoso è una strada non è un arrivo..................
12
postato da , il
no, la serenità è calma, è spensieratezza senza bisogno di altro, è la capacità di saper risolvere i problemi e superarli con la stessa abilità  con la quale può essere rievocata una felicità, è pace, serenità in una parola sola.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti