Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Dovrai sempre subire delle critiche! Di te..." di Charlie Chaplin


26
postato da , il
È la Filosofia che ci insegna con sensibilità a parlare dell'amore
Mettendoci il respiro...che cerca di  farsi parola...
senza appropiazione...senza poss*esso...nè perdita di tempo...!
Ci insegna...questo andare verso l'altro...passando dall'esteriore...
all'interiore...dallo spirituale...all'innamoramento...all'amore...o no...?


Goethe ci inesgna e spiega...
che l’amore è un avvicendarsi di stati d’animo...
del tutto soggettivi e contrastanti...
ed è una delle manifestazioni del conf*litto...
fra essere per sé ed essere per l’altro...!


A Vincè...!
Ma come fai a dire che non "AMO" la filosofia...?


Vincè...Ti voglio bene ugualmente...!
25
postato da , il
Io non la vedo...!Nella vita siamo tutti attori...
Per diventarlo non occorre ne palco*scenico
e nemmeno una scuola speciale...
anche se io...purtroppo...e lo dico con rammarico...
ho avuto non solo la scuola...
che mi ha portata sul palco...
con riflettori...e applausi...
ma anche l'altra scuola...quella reale...
quella vera... quella di tutti i giorni...
quella che ti trovi davanti...
senza aver conosciuto o letto nessun copione...
"La Vita"

Qui il termine “Re*citare” lo sostituisco con la parola “Essere”
"Essere" non "Re*citare" ci consente...
di reagire con verità a una situazione fa*lsa...!
"Essere" non "Re*citare" fornisce gli strumenti...
per imparare a creare sullo spazio-scenico della "Vita"
...esperienze di "Vita"...!
Sono esperienze che dobbiamo utilizzare...
se vogliamo poi capire...
ciò che avviene o sta per avvenire... dentro di noi...!

Per quanto riguarda la "Vita" vissuta intensamente...
beh...Giovanna...nò...non sono daccordo con te...
NÒ...non può essere e non è affatto faticosa...
viverla intensamente!
Ma ci pensi...
Ti innamori...ma di quell'amore che ti travolge tutta...
"CORPO E ANIMA" ma come fai a dire...
che si farebbe fatica a viverlo "INTENSAMENTE"???
Ti posso solo dire...che fatica si fa a volersene disfare...!


Nò Giovanna...non sei una ro*mpina...!
Anzi...ro*mpi quando te ne stai...
troppo a lungo in sordina...!

Ciao cara...!
24
postato da , il
Nella vita siamo tutti attori...
Per diventarlo non occorre ne palcoscenico
e nemmeno una scula speciale...
anche se io...purtroppo...e lo dico con rammarico...
ho avuto non solo la scuola...
che mi ha portata sul palco...
con riflettori...e applausi...
ma anche l'altra scuola...quella reale...
quella vera... quella di tutti i giorni...
quella che ti trovi davanti...
senza aver conosciuto o letto nessun copione...
"La Vita"

Qui il termine “Recitare” lo sostituisco con la parola “Essere”
"Essere" non "Recitare" ci consente...
di reagire con verità a una situazione fa*lsa...!
"Essere" non "Recitare" fornisce gli strumenti...
per imparare a creare sullo spazio-scenico della "Vita"
...esperienze di "Vita"...!
Sono esperienze che dobbiamo utilizzare...
se vogliamo poi capire...
ciò che avviene o sta per avvenire... dentro di noi...!

Per quanto riguarda la "Vita" vissuta intensamente...
beh...Giovanna...nò...non sono daccordo con te...
NÒ...non può essere e non è affatto faticosa...
viverla intensamente!
Ma ci pensi...
Ti innamori...ma di quell'amore che ti tra*volge tutta...
"CORPO E ANIMA" ma come fai a dire...
che si farebbe fatica a viverlo "INTENSAMENTE"???
Ti posso solo dire...che fatica si fa a volersene disfare...!


Nò Giovanna...non sei una ro*mpina...!
Anzi...ro*mpi quando te ne stai...
troppo a lungo in sordina...!

Ciao cara...!
23
postato da , il
Io penso che, si inizi sempre con prove ed errori e che si vada avanti per prove ed errori.Penso che, l'opera la recita il personaggio "provato" .... il fatto di fare le prove, certo non ci garantisce una buona riuscita dell'opera. In alcuni momenti potrai recitare te stesso, in altri potrai immedesimarti nella parte di qualcun altro ma, sino a quando avrai lo stimolo di provare, ti sentirai un cuor di leone.....
Per Marlon:
Non so cosa sia la maturità, mi baso sulla frutta.........il frutto maturo è bellissimo e gustosissimo per un giorno, poi inizia a marcire.......gulp!
Penso che:
devi piacere a te stesso ma, provi piacere anche nel piacere agli altri....per fortuna si dice che non si può piacere a tutti ma, anche non si può piacere a nessuno..........questo mi dice molto e mi rilassa!
E poi credo che:
vivere intensamente sia controproducente e troppo faticoso...io sono pigra....mi basta godere ogni giorno delle piccole cose che, a volte possono divenire delle grandi gioie ed altre volte possono divenire dei grandi dolori......
Ciao Agatina,  sono un pò "rompina"?
22
postato da , il
Mio carissimo Dario...!
In rosso il tuo comm... che non condivido...!

"secondo me uno può davvero cominciare a fare tutto quel balletto di meraviglia, solo superata una certa età"

Recitare è una cosa da barboni.
Smettere, un atto di Maturità...!


Questa citazione è di MARLON BRANDO

Dario...un bacio...Ciao

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti