Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il bacillo della peste non muore né scompare..." di Albert Camus


14
postato da , il
Roberta, questo lo sapevo, vorrei sapere della città felice. Mi sto arrovellando
Potresti contattare l'autore!!
13
postato da , il
Mandare a mo*ri*re i topi malati di peste vuol dire portare la peste all'uomo nel luogo dove i topi mu*oio*no perchè le pulci dai topi mo*r*ti passano all'uomo contagiandolo.
La peste è un male che colpisce gli uomini che siano ricchi o poveri, felici o infelici. Una sventura assoluta che restituisce all'umanità la dimensione reale della propria miseria.
12
postato da , il
Roberta, secondo te Camus  cosa vuole dire con " mandare i topi a morire in una città felice"
11
postato da , il
Infatti, per questo il gioco vale di più!
10
postato da , il
ma la candela si

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti