Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Per sapere ciò che si vuole, bisogna conoscere..." di Danut Gradinaru


34
postato da , il
Rispondo io, non per Agatina (non so pensare con la testa degli altri, gia' faccio fatica con la mia!), perche' un'immagine si e' formata davanti ai miei occhi, assonnati: hai presente il film "il Dittatore" di Charlie Chaplin...cosa fa il nostro eroe nei panni del dittatore?..potrebbe essere una soluzione.......
33
postato da , il
Daniel( mi suona meglio di Danut ) dici bene nell' apprezzare il finale del commento di Agatina
è splendido
"quando avró imparato
a conoscermi e a capirmi
quel giorno
avró il MONDO tra le mani!!!

Agatinaaaaaaa e poi cosa faccio???
32
postato da , il
Che belle risposte, Danut! Sei in gamba...piu' di un francese!
31
postato da , il
Una bella risposta, Agatina, una bella risposta che può rispondere a tante domande ed ancora di più il finale che mette l'accento su tutto quanto. Grazie per il segno lasciato! Letto con piacere!
30
postato da , il
Grazie Scheggia per il tuo modo di essere, per quello che sei!
Ho lavorato tantissimo in questi due anni da quando ho ripreso a scrivere. Ho scritto in rumeno, italiano ed inglese; ho fatto traduzioni ma ho subito anche tante critiche. Lo so che non è facile scrivere poesie in giorno d'oggi ed ancora più difficile trovare i lettori ma io ci credo nella mia poesia e la scrivo con tutto il cuore "anche per un solo lettore, anche se quello sarò solo io" come dice il mio amico poeta rumeno Teodor Dume. Ho gia pubblicato alcune in qualche antologia ed al più presto uscirà il mio primo volume di poesia in italiano (è gia in stampa). Sono contento che sia in italiano ed ancora di più che posso lasciare qualcosa qui. Vivo da tanti anni in Italia e mi trovo molto bene. E poi sono una persona onesta che fa di tutto per integrarsi. Un caro saluto!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti