Scritta da: Valentina P.
Il tempo che passi ad urlare
quante volte ad aspettare il sole d'inverno a natale
l'esame da superare le vacanze al mare
fare, disfare valigie
il tè nelle giornate grigie dimmi ti senti felice?
Tanto tutto lo sai torna apposto col tempo
non chiederti come mai se tu non ci stai dentro
magari non è il momento, magari cambierà il vento
magari si accorgeranno del tuo talento.
Composta giovedì 3 maggio 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Valentina P.
    Comunque sotto lo stesso cielo qualcuno come te
    prega perché non sia vero, quello che gli accade,
    nessuno lo capisce e a casa non sai quanto un
    discorso lo ferisce, ma è così per tutti anche se non
    vuoi, impari ad essere bastardo grazie ai tuoi,
    grazie ai professori più stronzi, agli amici che incontri,
    a quei momenti che non racconti,.
    Composta giovedì 3 maggio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di