Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Io non abito il mondo è il mondo ad abitare me. Io non tendo le mie braccia verso esso, cerco il punto giusto dove esso le tende a me. Io non cerco le persone, aspetto che loro mi camminino incontro e scelgo se proseguire accanto ad esse. Un tratto, una viaggio, un giorno o una vita non conta. Conta che posso scegliere con chi camminare e se non posso scegliere preferisco un cammino solitario a quello di convenienza.
Composta lunedì 29 giugno 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Chi ama davvero non ce la fa a fare finta di niente mentre tutto scorre. Chi ama veramente chiude ogni porta e non lascia più filtrare niente. Chi ama davvero si affida alla sua forza, al tempo e al silenzio e lascia che essi portino via il dolore. Chi ama davvero non sarà mai una comparsa tra le tante nella vita di chi ama. Chi veramente ama accetta solo il ruolo da protagonista. In alternativa rinuncia alla parte per cercare nuovi stimoli per scrivere un nuovo libro fatto di nuove pagine, nuove emozioni e nuove storie.
    Composta domenica 28 giugno 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Esserci sempre, esserci per tutti. Ah, che utopia! Sarebbe più corretto dire che ci siamo per chi decidiamo di esserci, che ci siamo quando decidiamo di esserci. C'è chi c'è per chi e cosa gli conviene e per chi dovrebbe non c'è mai! C'è chi c'è solo per se stesso e per chi c'è stato per lui è sempre assente. Poi ci sono quelli come me, quelli come me ci sono per chi merita, per chi c'è stato, ma soprattutto per chi sul treno della vita ha preso un posto in prima classe, senza comprarsi la mia fiducia, ma guadagnandosela nel tempo con sacrifico e con costanza.
      Composta venerdì 26 giugno 2015
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Io di certezze ci vivo. Con loro ci pianifico il domani. Di loro ci faccio cuscino e materasso per dormire. Non ho coperte se non fatte di verità. Il mio cielo è un cielo fatto di stelle chiamate fiducia. Io non vivo di prepotenze, di rivincite e nemmeno di vendette. Vivo di acqua che scorre libera, a volte fredda altre volte temperata. Vivo di pioggia che ho imparato a lasciar scorrere sulle mie spalle in alcuni casi e in altri a lasciarla trapelare sotto gli abiti, fino alla pelle, fino alle ossa e anche fino all'anima se necessario. Non guardare la mia strada, ma guarda altrove se non è sotto il mio stesso cielo che vuoi camminare.
        Composta venerdì 26 giugno 2015
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di