Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Non faccio mai niente per dimostrare qualcosa agli altri, ma per dimostrare a me stessa che posso farcela. Anche la più piccola cosa non è per me motivo di "vita" ma una soddisfazione personale. E se vengo giudicata me ne fotto per il semplice motivo che io intanto l'ho raggiunta, chi mi giudica evidentemente no!
Composta mercoledì 11 settembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    A volte capitano cose belle che sembrano sbagliate. Quelle cose che ti fanno stare bene, ti fanno sentire diversa/o. Sono però a volte quelle cose già segnate, quelle che come cominciano hanno già una data stabilita con la scritta "fine"! Beh, vivere di rinunce e di rimpianti non fa bene e a volte meglio ricordare con una lacrima un momento felice che rimpiangerlo per sempre.
    Composta domenica 21 maggio 2000
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non è vero che il mio sorriso sia frutto sempre di una vita perfetta e priva di problemi. La mia vita è una vita come tante altre. Ricca di difficoltà, di problemi e dolori. Nella mia vita ho imparato a salvaguardare talmente tanto la mia serenità, la mia tranquillità quotidiana, le persone e le cose che davvero valgono che non riesco nemmeno più a voltarmi di fronte all'ignoranza.
      Composta martedì 28 agosto 2001
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Siamo gente sbagliata per chi non sa guardare altri modi di vivere e decidere. Siamo gente sbagliata per chi non sa ascoltare altre idee o parole tranne le sue. Siamo gente sbagliata per chi crede ed è convinto di essere sempre nel giusto! Siamo gente sbagliata per chi si sente giusto solo dove si dice "si" al loro "essere" convinti.
        Composta lunedì 1 agosto 2005
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Le parole inutili e insignificanti della gente. Il silenzio, il valore di un silenzio. Il silenzio ascolta, valuta e parla laddove l'imbecillità regna. Padrone di se lavora, ferisce e uccide. Il silenzio; un'arma potentissima che cessa nel momento dovuto e voluto per schiacciare al suolo chi ha fin troppo parlato!
          Composta lunedì 11 settembre 2000
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di