Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Dicono che si deve comprendere e ascoltare. Ci insegnano a rispettare e ad essere propensi al perdono. Ci insegnano a camminare sulle nostre gambe con forza, coraggio e onestà. Ci insegnano a percorrere la strada senza calpestare gli altri. E ci insegnano a non rispondere al male con altro male, alle cattiverie con altre cattiverie, alle bugie con altre menzogne. Difficile? No! Nel mondo in cui viviamo direi impossibile! Se non impari a difenderti sei spacciato. Se perdoni sarai continuamente derito. Se non ti fai rispettare non sarai rispettato! Nella vita spesso la pratica è molto diversa dalla teoria!
Composta sabato 15 febbraio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Molte persone non provano vergogna per il semplice motivo che sono prive di valori e concetti primari su cui si dovrebbe basare la nostra vita. La "vergogna" è quel qualcosa che si prova nel momento in cui ci rendiamo conto di aver fatto errori e sbagli grotteschi e atti e azioni di basso livello. Purtroppo chi nella vita ricopre già un ruolo di "basso livello" non può conoscere questa sensazione!
    Composta sabato 15 febbraio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Il bello della vita è avere uno sguardo importante in cui perdersi. Un sorriso sincero da ricambiare. Il bello della vita è avere qualcosa da ricordare nei minuti in cui si aspetta di costruire nuovi ricordi. Il bello della vita è saper guardare avanti senza paura perché quello che hai dietro te ti permette di camminare a testa alta. Il bello della vita è restare se stessi in un mondo di falsi!
      Composta venerdì 14 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ho visto persone coprirsi di ridicolo con tale classe da far inorridire il mondo. E ho visto queste persone vantarsi e sentirsi "grandi" per quello che facevano. Credo che l'intelligenza sia veramente una dote rara che in pochi posseggono e purtroppo alcuni di loro anche se ne sono dotati non ne fanno uso. Le loro bocche parlano di principi, rispetto e correttezza ma i loro fatti adempiano a vistose scene di "stupidità" di bassissimo livello.
        Composta venerdì 14 febbraio 2014
        Vota la frase: Commenta