Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Abbiamo giocato l'anima in partite già perse in partenza, forse proprio per questo oggi tentenniamo anche nel giocarcela laddove ci sono le giuste possibilità. Perdere l'anima, svuotarsi completamente e distruggersi il cuore è un prezzo troppo alto da pagare per chi ha paura di non trovare la forza per ricostruirsi ancora.
Composta mercoledì 2 aprile 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Non ho mai impedito a nessuno di dire la sua, tanto meno sono io quella che può decidere chi può parlare oppure no. Ne sono la persona giusta a stabilire chi ha diritto o meno di parlare. Ma su una cosa sono certa, ed è che c'è un modo giusto e uno sbagliato di dire la propria opinione. Ed è proprio questo file sottile a fare la distinzione tra il giudizio e l'opinione.
    Composta martedì 1 aprile 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Reagisci donna! Reagisci sempre, ribellati sempre. Davanti ad ogni violenza fisica, verbale e psicologica. Reagisci! Nessuno ha il diritto di denigrarti, terrorizzarti o ridurti "Niente"! Ribellati ad ogni gesto di troppo, ad ogni parola di troppo. Reagisci e lotta. Lotta non perché è giusto da fare, ma lotta per te stessa! Lotta per le donne "Come te", per tutte quelle che hanno paura a farlo. Dimostra loro che reagire e ribellarsi si può. Che non è solo "Spegnersi" la soluzione, ma tornare a vivere si può!
      Composta martedì 1 aprile 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Impariamo a non soffrire più per chi ha saputo regalarci solo delusione. Pensiamo e riflettiamo sul fatto che chi ci ha solo fatto soffrire non ha nulla che ci potrà mancare. Non può mancare il dolore, le batoste, le bugie e qualcuno che c'è ma non c'è. Riflettiamo su noi stessi, abbiamo il coraggio di guardarci dentro un solo attimo e con sincerità: siamo a pezzi! E per chi!? Per coloro che non ci hanno detto la verità? Che senza scrupoli ci hanno deluso e tradito? Per chi si è ricordato di noi solo quando non aveva di meglio da fare? Allora impariamo! Impariamo ad esserci per chi merita e a piangere per chi ci ha dato e lasciato qualcosa di indelebile. A soffrire per chi ha dato alla nostra persona la giusta attenzione e ciò di cui era meritevole. Il resto non è cosa per cui soffrire, ma qualcosa da mandare semplicemente a "fanculo" per continuare a vivere come meritiamo.
        Composta martedì 1 aprile 2014
        Vota la frase: Commenta