Scritta da: Roxy91
Le paure, si affrontano. Tutto, si affronta. Non si deve mai fuggire, da nulla e da nessuno. Non è scappando e Non è nascondendosi che si risolvono le cose! Se vuoi uscire fuori da una qualsiasi situazione, la giusta soluzione non è mai evadere da essa... semplicemente, perché prima o poi, fra un giorno, un mese, un anno, ci risbatti il naso contro; Allora lì ti rendi conto che non hai risolto un bel nulla! Devi agire alla base... Devi sradicare il tutto, partendo proprio da dove tutto ha avuto inizio. È come quando hai una carie in una mola e non vuoi andare dal dentista; Lasci che essa si sgretoli piano piano, fino a cadere da sola magari, e allora quando cade pensi di aver risolto il problema! Giusto? Nooooo! Sbagliato! Non era il dente ad essere malato. Era la radice ad essere infetta! E se non è oggi, sarà domani, ma ricomincerai a provare dolore. Sai perché? Perché avevi paura! Avevi paura di andare dal dentista e ti sei nascosto! Hai lasciato perdere, e la radice è rimasta lì; l'hai messa a dormire con gli analgesici. Ma poi? Prima o poi l'effetto svanirà e quello che tu avevi messo a dormire, riprenderà il sopravvento con prepotenza.
Composta martedì 15 maggio 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Roxy91
    Non so odiare. Non so abbandonare. Non sono per niente orgogliosa. Non riesco a portare rancore ad una persona per più di un'ora. Cerco di trovare sempre una giustificazione alle nefandezze umane. Sono sensibile, forse troppo! Non sono perfetta, anzi, sono l'imperfezione fatta persona! Ma in mezzo a questo mare di difetti, che a volte possono essere visti come pregi, forse qualcosa di positivo in me c'è! Sono sempre me stessa. Quando amo lo faccio senza riserve né pretese, e metto anima e cuore in tutto quello che faccio.
    Composta giovedì 10 maggio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Roxy91
      Ci sono persone che ti pestano i piedi e non smettono di scusarsi, a volte mettendoti anche a disagio!
      Mentre poi... ci sono quelle persone che ti spaccano il cuore, e non si preoccupano nemmeno di sapere come stai dopo aver ridotto il tuo fegato a brandelli e la tua anima a fettucce.
      Composta giovedì 10 maggio 2012
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di