Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Raffaella Frese

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Il mondo non ha futuro. Oggi tristemente mi accorgo di questa cruda realtà. Gente fuori controllo all'apice della pazzia. Gente che gioca con la vita di altre persone solo per gioco. Con quale diritto? Con quale cuore? Siamo oramai alla deriva, e l'unica meta che intravedo tra questa nebbia fitta d'ipocrisia, di cattiveria e d'incoscienza, è solo una meta ricucita dal dolore e dalla peste nera degli animi umani. Viviamo in un mondo dove non viene apprezzato più niente; dove purtroppo si sono diffuse tante brutte malattie, tra queste imperano gravosamente l'egoismo, il menefreghismo, la falsità.
Composta venerdì 31 ottobre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Non cancelliamo ciò che ci ha reso quello che siamo: teniamolo da monito per il futuro, per essere più forti, più coerenti, più saggi e meno egoisti di ciò che siamo. Oggi siamo più forti di ieri e domani ancor più di oggi. E non dimentichiamo che dopo il tramonto giunge l'alba... e da ogni lacrima possiamo far nascere un sorriso, anche se sembra impossibile. Non perdiamoci d'animo perché quello che siamo oggi lo dobbiamo a quello che siamo stati ieri, al dolore, alle sofferenze, alle delusioni, alle cadute e risalite.
    Composta mercoledì 30 novembre 2005
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      Signore ho bisogno di comprendere e apprendere, ancora di più. Ti prego illuminami. Dammi la capacità di discernere in modo giusto i caratteri della vita. Così da poter operare scelte corrette ed adeguate ad ogni situazione. Donami buon senso, sempre, affinché possa distinguere ogni opera con il cuore, senza giudicarne gli atti e le azioni così superficialmente.
      Composta mercoledì 27 agosto 2003
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        La vita di ognuno di noi è straordinariamente diversa. Non implica accettazioni di regole subordinate agli altri. La vita di ognuno di noi è fine a se stessa, non ha dipendenza, né tantomeno è inferiore o superiore a nessuno. E, in una scala di gerarchie, non invade e non colpisce nessuno. Ognuno padrone e capo del proprio mondo. Ognuno arciere delle proprie frecce, e ombra della propria ombra, "per diritto di nascita" ogni nostra impronta appartiene solo a noi. Siamo vita di ieri, di oggi e di domani. Regali unici che consolidano il trono regale della nostra esistenza.
        Composta sabato 30 settembre 2000
        Vota la frase: Commenta