Le migliori frasi inserite da Raffaella Frese

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Se non sai nuotare o non vuoi notare, non avvicinarti al mare che ho dentro. Calmo o burrascoso è indifferente. Se vuoi, puoi affrontare le tempeste. Se vuoi, puoi cavalcare le onde. Se vuoi, "puoi".
Non leggermi l'anima, se poi non sai ascoltare il tuo cuore. Non ascoltare il mio cuore, se poi non sai leggerti l'anima. La vita c'insegna che se non tieni stretto chi ami, un giorno o l'altro lo perderai, e anche se ti circonderanno mille persone, ti mancherà sempre qualcosa.
Composta venerdì 2 settembre 2005
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Nel mio viaggio in cerca di Dio ho incontrato molti falsi Dei, camuffati da predicanti, profeti e da portatori di ogni tipo di bene, ma per quello che ho potuto apprendere era solo materiale. Materiale di scarto senza spiritualità ed umanità. Tra i miei giorni in cerca di Dio, rovistando tra lusso e lussuria, tra ingordigia non solo di cibo ma di egoismo, superiorità e superficialità, ho capito che stavo sbagliando strada. Dio è tutt'altro che questo. Dio è umanità, ricchezza di cuori non di tasche. Dio è fratellanza e soprattutto rispetto. Nel mio viaggio in cerca di Dio ho scoperto che la vera ricchezza è riposta nella speranza che persone umili e coraggiose ripongono ogni giorno per il nuovo giorno. Dio è fra i poveri, tra gli ammalati, i sofferenti, i senza tetto, gli affamati. Dio è in ognuno di noi, che cerca in ogni modo, ogni giorno, di contribuire a rispettare e salvaguardare le anime altrui, vivendo i colori della vita con ottimismo e speranza.
    Composta sabato 17 aprile 2004
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      E poi si mescolano i ruoli, le parole tacciono e i silenzi urlano, senza chiedere permesso a nessuno, senza opporsi a nessuno. Solo una folle corsa verso gli angoli nascosti delle nostre speranze, dove ombra e luce non hanno un luogo comune da anteporre alle loro intenzioni, ma solo ferrea volontà di vita. Dove si stringono i pugni e con coraggio si prosegue su questo viale chiamato esistenza.
      Composta martedì 18 ottobre 2005
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di