Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da pax

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: pax
Sono nato senza vestito, la mia pelle mi custodiva, mi sentii ricco: ero fortunato, ero vivo. La mia stella brillava come gli occhi di chi mi amava, ora, cresciuto guardo fuori dalla finestra, l'umano mondo è distratto. Vedo la povertà: è scolpita nei cuori. Dov'è la ricchezza sensibile dell'essere. D'innanzi alle tragedie sento un grido: sono fortunato, sono vivo.
Composta venerdì 15 maggio 2015
Vota la frase: Commenta