Frasi inserite da Monica Cannatella

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Monica Cannatella
Una volta avevo un sogno, non ricordo quanto tempo sia passato da ché l'ho lasciato li, chiuso dentro un cassetto ad aspettare che io me ne ricordassi, che come una volta io credessi in lui. Rincorriamo i sogni per cosi tanto tempo, e poi? Alla fine, quando ci sembra che siano diventati irraggiungibili ci rinunciamo con tale facilità da non ricordare neppure il motivo per cui avevamo cominciato a credere che quel sogno potevamo farlo nostro.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Monica Cannatella
    Non lo sò perché mi torni in mente proprio oggi, oggi che è stata una bella giornata di sole, uno di quei giorni in cui tutto fila liscio, nessuna complicazione, nessun ostacolo.
    Di solito un dolore torna a far male aiutato dal grigiore di una giornata di pioggia, o da una giornata dove dici "azz, oggi non me n'è andata bene una" invece no, tu torni d'improvviso, come per ricordarmi che non sei mai andato via, e qualunque cosa io faccia per dimenticarti o accantonarti tu tornerai sempre, più forte di prima.
    Colpirai dritto al cuore come hai sempre fatto, ed ancora una volta io te lo lascerò fare, perché in fondo preferisco sentire dolore e ricordarti, piuttosto che stare bene e perdere per sempre il tuo ricordo.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Monica Cannatella
      Adesso so che è vero che questo mondo è un palcoscenico, so che bisogna recitare e fingersi qualcuno che non si è, so che bisogna mentire per continuare a vivere, so che devo imparare a improvvisare, perché non sempre puoi dire quello che vuoi a chi vuoi, adesso so che davanti la platea io dovrò dare il meglio di me per essere almeno un po' credibile e so che devo riuscire a convincere chi mi guarda che tutto vada bene.
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di