Frasi inserite da Monica Cannatella

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Monica Cannatella
I miei occhi li ho coperti spesso per non lasciare che qualcuno ci leggesse dentro le mie emozioni. Li ho fatti sorridere, ma erano sorrisi finti. Li ho chiusi spesso, per non far scivolare giù le lacrime per qualcuno che non le meritava. Con gli occhi ho detto addii fasulli. Ed è sempre con questi occhi che ho urlato un "non ti amo" non vero. Ed è da allora che si sono spenti, da quando tu non ci abiti più.
Composta mercoledì 5 giugno 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Monica Cannatella
    L'amore è quel qualcosa che non riesce a farti dormire la notte, Sono i crampi allo stomaco quando la pensi, la testa che gira se ricordi i suoi baci, il cuore che batte all'impazzata quando l'abbracci. L'amore è non riuscire a togliertela dalla testa, mai! Perché il vuoto che lascerebbe la sua assenza sarebbe troppo grande da colmare.
    Composta mercoledì 5 giugno 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Monica Cannatella
      Vuoi una prova di coraggio? Io te la do tutti i santi giorni la prova del mio! Sono coraggiosa quando dico che va tutto bene e cosi non è. Sono coraggiosa quando non so cosa fare e dico di avere la soluzione per non spaventarti. Sono coraggiosa quando dico di non aver paura mentre in realtà sono terrorizzata. Sono coraggiosa quando rido e non avrei motivo. Sono coraggiosa quando riesco a guardarti negli occhi e l'unica cosa che riesco a farti leggere è "sono felice" mentre non lo sono affatto. Sono coraggiosa quando riesco a trovare il "coraggio" che non ho mai avuto.
      Composta mercoledì 5 giugno 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Monica Cannatella
        Per le volte che mi hai salvata, per quelle in cui mi hai capita, per tutte le altre dove mi hai consolata. Per i ricordi, per le emozioni, per avermi fatto vivere momenti indimenticabili e rivivere quelli dimenticati. Per le volte che mi hai fatto sognare, amare, perdonare, volare, vivere, gioire, emozionare. Alla mia amata musica. Grazie per aver dato un senso ai miei giorni.
        Composta giovedì 30 maggio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Monica Cannatella
          Siediti! Raccontami di quello che provi davanti alla sordità di chi ti ascolta, della tua voglia di piangere quando rimangono muti davanti al tuo continuo chiedere, della voglia che hai di prendere a calci questo mondo. Raccontami dei tuoi pianti silenziosi e segreti, quei pianti urlati contro un cuscino per non far sapere che ti hanno ferita, illusa, uccisa. Parlami anche dei tuoi sogni, quelli segreti. Quelli che nessuno sa, nessuno ascolta, nessuno vede. Del tuo continuo imbarazzo per quell'ignoranza a cui la povertà ti ha costretta. A me puoi raccontare quello che ti pare, "Io" so ascoltare, io posso capire".
          Composta martedì 28 maggio 2013
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di