Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Michelangelo (Milo) Da Pisa
Ho tante spine piantate nell'animo, le più grandi son riuscito a toglierle, altre mi si sono spezzate dentro, ma sono sotto lo sguardo vigile del tempo. Le peggiori sono le più sottili, quasi impercettibili, che ondeggiano a ogni respiro, ti trafiggono le carni a ogni carezza, visibili solo in controluce, al bagliore di un ricordo.
Vota la frase: Commenta