Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Lina Viglione

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Lina Viglione
Un nuovo viaggio interiore è iniziato per me, ritorna più forte di prima a regalarmi versi in attesa di ritrovare i miei sogni svaniti nel nulla. Non ascolterò il cuore se lo sento tremare, domani, il sole tornerà a brillare per me, e difenderò dal gelo dell'inverno questo vuoto che mi riempie il cuore donandomi la speranza di un giorno nuovo
da vivere.
Composta giovedì 1 gennaio 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Quando accendo una candela, la fisso con gli occhi per vederla sciogliersi piano in una luce che mi parrà eterna mentre l'illusione indosserà fiera la maschera della speranza. Scrisse Kahlil Gibran "Il paradiso è là, dietro quella porta". Ma se perdiamo le chiave non sarà perché ci siamo dimenticati dove l'abbiamo messa?
    Composta domenica 1 gennaio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      Diceva mia nonna: Lina, dove regna in famiglia l'amore non c'è più spazio per l'indifferenza e dove non c'è indifferenza ci sarà automaticamente amore. E se a l 'espressione "ti voglio bene" non fanno seguito le azioni d'Amore, si è solo fantasticato sulle onde di un sentimento inesistente. Mi attengo a questo principio d'amore e propugno l'ideale dell'unità nel mondo.
      Composta sabato 1 gennaio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        Quanti i ricordi ci sono nella valigia dei miei sogni. Riaffiorano nella mia mente toccando attimi di nostalgia ed emanano un profumo di primavera che nel tepore dell'aria rende un tumulto di emozioni. Ricordi così indelebili che riaffiorano a volte vividi a volte stinti che mi permettono di imprimere nella memoria immagini della mia vita creando una fresca ed ariosa atmosfera. Se solo per un attimo chiudo gli occhi, si intrufolano in me silenti e increduli. Sono viaggiatori del tempo riposano nel mio cuore e nel cuore si si nutrano di essi e mi permettono di imprimere nella memoria immagini da rivedere nei momenti di nostalgia. Possono essere belli o brutti, possono a volte farmi gioire. Soffrire, tormentarmi tarmi, non importa, sono nascosti dentro di me e sono solo miei. Perderli e come perdere una parte di me.
        Composta giovedì 1 gennaio 2009
        Vota la frase: Commenta