Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Irene Ingardia
... E mi voltai cercando il suo sguardo!... i suoi occhi fissavano i miei! Non occorrevano parole... non più!... mi resi conto di essere fortunata!... la stanza, la musica, le candele e noi stesi sul letto!... non c'era cosa più bella!... la vita così maledettamente distratta... così enigmatica, così perplessa... finalmente mi aveva regalato un attimo magico quasi irreale... e dopo giorni di estrema follia... forse era il caso di non sprecare più pensieri: "io e lui" il resto era ormai nelle mani del destino!
Composta venerdì 16 dicembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Irene Ingardia
    Un giorno parlavo al vento... forse parole senza senso... incerte, indiscusse!... odiavo l'amore e tutto ciò che includeva l'amore: lettere, messaggi spassionati, fiori e tante altre cose che solo 2 persone innamorate possono capire!... forse l'odiavo perché avevo sofferto tanto... e non mi rassegnavo al fatto che perderlo sarebbe stata la mia salvezza!... si! Ora dopo quasi 1 anno non ho dubbi!... le cose belle vanno via, lasciando spazio alle cose migliori!. è lui l'unica persona che voglio al mio fianco... l'unico in grado di capire quando sto male... l'unico a stimolare il mio essere!... in così poco tempo dentro di me vi è come un mix di sensazioni tutte meravigliose!... ho paura di quel che sarà... ma andrò fino in fondo... lasciando spazio al destino... e vivendo di attimi che solo una persona come lui è capace di donare... sono felice ma ho paura ad ammetterlo!
    Composta mercoledì 30 novembre 2011
    Vota la frase: Commenta