Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
Penso sia sempre l'artista colui che viene escluso dalla societÓ moderna, poichÚ probabilmente Ŕ l'unico uomo ad avere il coraggio di vivere intensamente ogni cosa, di cercare il confronto, di accettare realtÓ che non appartengono alla propria, di cogliere la straordinarietÓ della natura e la purezza dei sentimenti senza paura di arrivare a un'analisi introspettiva, opponendosi a un conformismo borghese reso sempre pi¨ forte dal consumismo e dai media di massa. Noi giovani d'oggi non sappiamo amare con passione; il sesso stesso Ŕ ormai pi¨ paragonabile a uno sport, ad un'imposizione del gruppo piuttosto che a un atto pieno di sentimento.
Composta venerdý 19 aprile 2013
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di