Frasi inserite da Francesco Avella

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo.

Scritta da: Francesco Avella
Non esiste nulla di più arrogante del credersi figli di un Dio onnipotente, pensare di essere fatti a sua immagine e somiglianza, credere addirittura che questo Dio si sia sacrificato per noi, che ci osservi per tutto il corso della nostra vita e che abbia creato l'universo per un gesto di amore nei nostri confronti.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesco Avella
    Per buttare fango sugli atei i credenti devono mettere in mezzo il comunismo, invece gli atei non devono tirare in ballo cose esterne, perché la storia criminale del cristianesimo si basa sul cristianesimo stesso.
    Se la fonte di un ateismo violento è il comunismo, la fonte di un cristianesimo violento è la Bibbia stessa, il primo a chiedere massacri è proprio il Signore degli eserciti.
    Composta mercoledì 10 settembre 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Francesco Avella
      L'ingenuità del credente medio è disarmante... egli crede di aver scelto con la propria testa la religione che segue, ma in realtà quasi sempre si tratta dell'unica religione che conosce, ovvero quella tramandata dalla famiglia di nascita.
      Quasi tutti i cattolici sono nati, guarda caso, in famiglie cattoliche, quindi quasi tutti questi cattolici sarebbero diventati induisti o musulmani semplicemente nascendo in una famiglia induista o musulmana.
      Composta mercoledì 10 settembre 2014
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di