Frasi inserite da Domenico De Rosa

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Frasi di Film, in Umorismo e in Leggi di Murphy.

Scritta da: Domenico De Rosa
"Inception" mi inceppa sempre, stasera mi faccio un sogno e spero mi sveglio fra cinquant'anni con il debito pubblico azzerato, parlamento ripulito, ritorno alla lira, niente camorra, l'r5 senza drogati, il cane che non abbaia quando prendo lo scooter, i politici ai semafori, i semafori ai politici, le biciclette, le buste biodegradabili abolite, la frutta secca gratis, la frutta chiatta a dieta, la Nutella che fa dimagrire, la Salerno-Reggio Calabria, Mondragone bandiera bianca, un gelato da bandiera gialla, grazie arrivederci.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Domenico De Rosa
    Troisi, a Taormina, ritirando premi per la categoria "Miglior esordiente": ... i ladri già sò venuti a casa mia e s'hanno pigliate tutte'e premi precedenti... mo hanno visto chisti altri tre e loro, tutte cuntente, hanno ditto: "date'e premi a Troisi... che nuje già sapimmo addò sta'e casa". Io vulevo mannà ccà direttamente a lloro'a se he piglià'...

    (trad. I ladri sono già venuti a casa mia ed hanno rubato tutti i premi precedenti... Ora stanno vedendo questi altri tre e sono tutti contenti; stanno già dicendo: "date i premi a Troisi... che noi già sappiamo dove abita". Io avrei voluto mandare direttamente loro qui a ritirarli...)
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Domenico De Rosa
      Metello Nipote, durante una causa, cercava di insultare Cicerone ricordandogli i suoi non illustri natali. Di tanto in tanto, intendendo ferirlo, gli domandava: "Chi è tuo padre?" Cicerone, dopo averlo lasciato parlare per un po', infine gli rispose: "o Metello, a te non posso chiedere la stessa cosa, perché tua madre ha reso questa domanda estremamente delicata".
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di