Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Domenica Borghese

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Frasi di Film, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Domenica Borghese
Non crediamo di essere perfetti, tutti abbiamo dei difetti soprattutto caratteriali e di comportamento che sono causa ed effetto delle conseguenze che spesso possono assalirci nella vita. Le stesse conseguenze, per mancanza di umiltà, suscettibilità, arroganza, e via dicendo, sono le nostre colpe che non vogliamo riconoscere e che preferiamo scaricare agli altri o a quello che per molti si chiama destino e prendono ad avvocato per essere giustificati, perché è molto più facile incolpare gli altri che noi stessi essendo più difficile mettersi in uno stato di riflessione e dire: è stata mia la colpa e chiedo scusa. Il tempo e la vita ci danno ciò che noi abbiamo dato e detto, sia nel bene che nel male.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Domenica Borghese
    Oggi pensavo a quella stupida domanda che mi facevano da bambina, quando mi chiedevano se volevo più bene a mamma o a papà; in quella domanda ci ho sempre visto un grave errore, ed è quella "o" che sta in mezzo, tra mamma e papà; i genitori, a prescindere dalle situazioni, si devono amare entrambi allo stesso modo, non si può scegliere una o l'altro, perché ci hanno generato insieme donandoci la vita.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Domenica Borghese
      La gente dovrebbe spegnere la Tv, accendere l'anima, il cuore, e il cervello; attivare la coscienza, iniziare un vero lavoro di discernimento misto alla voglia di costruire, per capire il senso del bello, dell'amicizia, dell'amore, del giusto o sbagliato, necessario o superfluo, vero o falso, ma per fare questo, c'è bisogno di tanta umiltà, altruismo e solidarietà. Bisogna imparare a porsi domande che aiutino a riflettere sul senso di giustizia, voglia di verità e soprattutto non voler essere mai più schiavi del sistema del mondo, ma obbedire all'ordine naturale dell'Amore che significa anche rispetto per il prossimo e, di riflesso per noi stessi, per la vita animale e vegetale.
      Secondo me, in questo momento storico di buio e bruttezza, ce n'è davvero troppo poco di Amore, e così si va solamente verso la distruzione e quindi verso il nulla. Però, io, sono una grande sognatrice e credo nell'utopia dell'Amore vero, del buono, e del bello, quindi tutto può cambiare se cambiamo noi, iniziando noi stessi a correggerci per primi.
      Vota la frase: Commenta