Le migliori frasi inserite da Daniele De Patre

Questo utente ha inserito contributi anche in Indovinelli, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Daniele De Patre
C'è un filo sottile: tra il sorriso e il pianto, tra la gioia e il dolore,
tra la salute e la sofferenza, tra la vita e la morte, tra il bene e il male,
tra il giusto e l'ingiusto, tra la pace e la guerra, tra l'armonia e il disagio, tra la vittoria e la sconfitta. Spesso non dipende da noi lo stato. Però, questo filo sottile possiamo "impregnarlo" di un sentimento che è tutto: Amore. Dipende solo da noi, la chiave di tutto è il Cuore. Basta volerlo.
Composta martedì 5 giugno 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Daniele De Patre
    Ognuno di noi è chiamato dal Signore ad una missione. Tutti in un modo o nell'altro siamo invitati a fare qualcosa di concreto, ognuno secondo le proprie possibilità, condizioni fisiche, capacità. Non esiste una classifica, non è una gara; però certamente ogni soggetto è in grado di operare e fare la volontà di Colui a cui dovremo rendere conto. Saremo giudicati per quello che avremo fatto con gli strumenti messici a disposizione. Lui li ha dati a tutti, non utilizzarli temo che sarà un grosso peccato. E allora, la missione è breve, non dura che una folata di vento; approfittiamone prima che il vento si calmi.
    Composta sabato 4 febbraio 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Daniele De Patre
      C'è chi sa solo parlare, e chi sa anche ascoltare. C'è chi sa solo guardare, e chi sa anche fare. C'è chi dice che il suo problema sia sempre il più grosso, e chi crede che il prossimo possa averne di più grandi. C'è chi pensa sempre a se stesso, e c'è chi guarda anche l'altro. C'è chi non mi piace affatto, e chi adoro.
      Composta lunedì 3 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Daniele De Patre
        Non esigiamo una carezza quando non ne abbiamo mai data una; non chiediamo un bacio quando non ne abbiamo mai dato uno; non aspettiamoci una parola di conforto quando non ne abbiamo mai elargita una. Non pretendiamo l'amore quando non sappiamo cosa sia. Coltiviamolo prima, e poi ci tornerà indietro: con gli interessi!
        Composta lunedì 30 marzo 2015
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di