Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da DANIELE CAMPANARI

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie e in Racconti.

Scritta da: DANIELE CAMPANARI
Facile è mentire poi sparire e dopo qualche secondo riapparire come farebbe un mago da strapazzo. È altrettanto facile far finta di sbagliare per ricevere attenzioni da chi dovrebbe esserci spesso e volentieri invece di presentarsi con in una mano la valigia e nell'altra un vaffanculo pronto, caldo, appena sfornato. È ancora più facile fare del proprio egoismo una virtù, un privilegio, un modo di sopravvivere. È sempre più facile fare a pezzi carta straccia per poi darla in consegna al vento, convincendosi che non è mai esistita.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: DANIELE CAMPANARI
    Milioni di persone che vagano. Vagano in cerca di un posto in cui dare sfogo alle proprie emozioni. Vagano saltando come rane impazzite. Di colpo, si girano e ti guardano, per poi continuare a vagare. Un puntino nell'universo di anime. Tanti piccoli odori, tanti piccoli sapori. Tu sei un puntino abbandonato tra la folla persa in lungo e scrosciante applauso. In quegli attimi rivedi il film della tua vita. La tua vita, vissuta tra alti e bassi, vissuta. Andrai a chiuderti nel cesso sperando di poter avere in questa vita terrena, sperando di poter resistere, sperando di poter sperare. Sapendo che in questa giornata fredda e cupa nessuno canta. Sapendo di essere. Sapendo di vivere.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: DANIELE CAMPANARI
      Quante persone diverse, ognuna con il proprio essere, il proprio apparire. Ognuna di esse cammina senza sapere cosa le aspetta, di li a poco. C'è chi cammina a testa bassa sperando di trovare qualche centesimo, c'è chi cammina guardando negli occhi le persone vicino. Nessuno di queste sa cosa le aspetta di li a poco. Nessuno di questi sa di essere guardato da un destino comune.
      Vota la frase: Commenta