Frasi inserite da C. De Padua Visconti

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: C. De Padua Visconti
E Dio dapprima disse: "ci sia luce e la luce cominciò a sfolgorare". Poi Dio fece il firmamento sopra le acque e lo chiamò cielo. Poi apparve l'asciutto e Dio chiamò l'asciutto terra. Poi Dio creò due grandi luminarie, la maggiore per illuminare il giorno e la minore per illuminare la notte. E così continuò la creazione fino a quando toccò all'uomo, e Dio creò l'uomo a sua immagine e somiglianza. E poi dopo tutte queste meraviglie capi che mancava il meglio, così creò la donna da quell'uomo che da solo sarebbe stato il nulla.
Composta giovedì 27 ottobre 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: C. De Padua Visconti
    In Siria i bambini non sono di un altro mondo, hanno lo stesso colore del sangue, come tutti i bambini del mondo si rivestono di purezza e innocenza, dimenticarli significherebbe azzerare in pochi istanti tutte le coscienze del mondo, lasciarli soffrire e morire è la distruzione morale di una civiltà oramai regressa in tutte le sue forme, se lasciamo morire invano un solo bambino del mondo tutto il resto non avrebbe motivo di esistere!
    Composta lunedì 24 ottobre 2016
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di