Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Antonella Coletta

Questo utente ha inserito contributi anche in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Antonella Coletta
Non ho ali, ma volo. Volo coi pensieri nelle fresche giornate di venticello. Quello che solleva le gonne, scompiglia i capelli e fa il solletico. Volo leggera quando viaggio tra i tuoi pensieri. Quando inzuppo un biscottino nel latte e caffè o mi rannicchio tra le tue braccia. Volo così in alto da baciare il sole. Sai perché? Perché non mi accontento no, ma godo ogni istante di ciò che ho in dono.
Composta giovedì 7 febbraio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonella Coletta
    Non sopporto l'opportunismo rivestito di belle parole. È stonato come una nota mal riuscita. Mi disturba come vento secco sulla pelle. È finto come le tante promesse in fase di elezioni. È vuoto come le anime che lo indossano. E mi disgusta come cibo andato a male. Sarà che io ho tutti i difetti del mondo compressi in una sola persona, me stessa, ma le ho creati da me queste "bellissime imperfezioni". E se mi han aiutata ho sempre saputo dire un sincero "grazie".
    Composta giovedì 7 febbraio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonella Coletta
      Non mi fermo più a cercar di capire le persone, a comprendere i cambiamenti. No. Non ho la minima intenzione di farlo. Non mi fermo più a cercar di riprendere giorni o un qualcosa che non è più mio. Preferisco perdermi in me stessa, fra le mie dita, i miei riccioli e la mia anima. È il luogo in cui mi trovo meglio. Perché l'anima la indosso tutti i giorni. La gente no, certa gente, posso evitarla. Non mi fermo più a "raccogliere" nessuno. Chi ci tiene cammina al mio fianco e tiene il passo. Badando bene che anche coi tacchi non mi perdo e vado veloce, sicura.
      Composta giovedì 7 febbraio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Antonella Coletta
        Sono i piccoli dettagli quelli che mi tolgono spesso il respiro, l'occasione da non gettare, l'amaro in bocca dopo tanto tempo, come bere acqua salata ed insistere nonostante il dolore. E sono i minuscoli dettagli quelli che mi donano brividi, mi fanno innamorare o correre lontano. Non bado alle frasi fatte, ai cuori o alle "esplosive dichiarazioni", bado ad altro. E tutto un mondo, vero, riposa nelle cose semplici e piccole, tutto il resto... lo lascio andare.
        Composta giovedì 7 febbraio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Antonella Coletta
          Diffida di chi ti riempie di promesse per poi prenderle a schiaffi quelle stesse parole. E corri incontro, a perdifiato, verso chi senza paura rincorre i tuoi stessi sogni. E non ti fermare, e respira. Non ti voltare. Corri, corri, riposa, riprendi il respiro e vai. Ciò che hai lasciato alle spalle diverrà "nuvole".
          Composta giovedì 7 febbraio 2013
          Vota la frase: Commenta