Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Andrea Asaro

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Andrea Asaro
Aspettavano chi per prima avesse avuto l'istinto di mordere la preda, lasciando pensieri incontrollati, si sfioravano e si guardavano mentre le carni si accendevano sui brividi nascosti dagli occhi del mondo, e lì su quella mela ancora bagnata di bocche si cela l'impronta del loro primo complotto.
Composta mercoledì 5 dicembre 2012
Vota la frase: Commenta