Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da alessia14

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Frasi di Film, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: alessia14
Enrico aveva insistito con Rosa per accompagnare lui Francesca dal medico. Non aveva voluto sentire ragioni. Sapeva che se ci fosse andata Rosa, le sarebbe scappata una parola di troppo. Sarebbe scoppiata a piangere, chissà cosa si sarebbe inventata. E di parole, invece, ne dovevano uscire poche. Poche, e soprattutto convincenti.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: alessia14
    Erano passati tre anni dall'ultima volta che avevo visto il dottor Burton. Da lontano riuscivo a capire che il tempo l'aveva fatto invecchiare bene. Anzi, da lontano sembrava che il tempo non avesse invecchiato nessuno di noi due. Tutto era perfetto e nulla si era alterato.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: alessia14
      Avevo quattordici anni quando i miei genitori mi proposero di vedere uno psicologo il lunedì dopo la scuola. Non fu difficile convincermi; non appena mi dissero che avrei potuto fare tutte le domande che volevo e che quella persona era abbastanza qualificata da rispondere, ero praticamente già lì.
      Vota la frase: Commenta