Area Riservata

Frasi del Libro Oceano mare

Oceano mare
Anno:
2007
Autore:
Alessandro Baricco
Editore:
Feltrinelli
Frasi da questo libro le trovi anche in Poesie.

frase postata da: Angela Darchini, in Frasi & Aforismi (Libri)
Non ha mura, Timbuktu, perché da sempre pensano, laggiù, che la sua bellezza, da sola, fermerebbe qualsiasi nemico.
dal libro "Oceano mare" di Alessandro Baricco

frase postata da: Angela Darchini, in Frasi & Aforismi (Libri)
Gli venne in mente, senza spiegazioni, una della tante leggende che circolavano su quella città: che le donne, laggiù, tenevano un solo occhio scoperto, meravigliosamente dipinto con terre colorate. Si era sempre chiesto perché mai avrebbero dovuto nascondere l'altro. [...]
- Perché nessun uomo potrebbe reggere il loro sguardo senza impazzire.
dal libro "Oceano mare" di Alessandro Baricco


frase postata da: Angela Darchini, in Frasi & Aforismi (Libri)
Lui saprebbe inventarla una strada, qui, in mezzo a questo silenzio, in questa terra che non vuole parlare.
dal libro "Oceano mare" di Alessandro Baricco

frase postata da: Angela Darchini, in Frasi & Aforismi (Libri)
Il mare – vide il barone sui disegni dei geografi – era lontano. Ma soprattutto – vide nei suoi sogni – era terribile, esageratamente bello, terribilmente forte – disumano e nemico – meraviglioso. E poi era colori diversi, odori mai sentiti, suoni sconosciuti – era l'altro mondo.
dal libro "Oceano mare" di Alessandro Baricco

frase postata da: Suss, in Frasi & Aforismi (Libri)
A volte basta nulla per dimenticare il gran mare di latte che intanto ti frega. È sufficiente magari il rumore chioccio di una parola strana. Enciclopedia. Una sola parola. Partiti. Tutti quanti.
dal libro "Oceano mare" di Alessandro Baricco

Fai pubblicità su questo sito »