Area Riservata

Frasi del Libro Castelli di rabbia


A volte le parole non bastano.
E allora servono i colori.
E le forme.
E le note.
E le emozioni.
dal libro "Castelli di rabbia" di Alessandro Baricco
È stata frase del giorno
sabato 29 dicembre 2012

frase postata da: Martina Negri, in Frasi & Aforismi (Desiderio)
I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire pur di star dietro a un proprio desiderio. Si fa la schifezza e poi la si paga. E solo questo è davvero importante: che quando arriva il momento di pagare uno non pensi a scappare e stia lì, dignitosamente, a pagare. Solo questo è importante.
dal libro "Castelli di rabbia" di Alessandro Baricco


frase postata da: Martina Negri, in Frasi & Aforismi (Amore)
Perché c'era qualcosa, tra quei due, qualcosa che in verità doveva essere un segreto, o qualcosa di simile. Così era difficile capire ciò che si dicevano e come vivevano, e com'erano. Ci si sarebbe potuti sfarinare il cervello a cercar di dare un senso a certi loro gesti. E ci si poteva chiedere perché per anni e anni. L'unica cosa che spesso risultava evidente, anzi quasi sempre, e forse per sempre, l'unica cosa era che in quel che facevano e in quello che dicevano e in quello che erano c'era qualcosa - per così dire - di bello.

Non ci si capiva quasi niente, ma almeno quello lo si capiva.
dal libro "Castelli di rabbia" di Alessandro Baricco

frase postata da: Catia Ciullo, in Frasi & Aforismi (Destino)
Come sarebbe bello dire "per caso"? Tu credi che ci sia davvero qualcosa che succede "per caso"?
dal libro "Castelli di rabbia" di Alessandro Baricco
È stata frase del giorno
lunedì 17 gennaio 2011

Ma quando ti viene quella voglia pazzesca di piangere, che proprio ti strizza tutto, che non la riesci a fermare, allora non c'è verso di spiccicare una sola parola, non esce più niente, ti torna tutto indietro, tutto dentro, ingoiato da quei dannati singhiozzi, naufragato nel silenzio di quelle stupide lacrime. Maledizione. Con tutto quello che uno vorrebbe dire... e invece niente, non esce fuori niente. Si può essere fatti peggio di così?
dal libro "Castelli di rabbia" di Alessandro Baricco

Fai pubblicità su questo sito »