Scritta da: Raffaele Caponetto
L'estate scopre e regala belli, meravigliosi, flessuosi corpi di giovani donne. Sembra di stare in un campo di fiori; miriadi di dolci e delicate rose, margherite e viole con vivaci colori ed intenso profumo rallegrano e inebriano la vista, il cuore e la mente.
Composta giovedì 25 luglio 2013
Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    Questo sito contribuisce alla audience di