Frasi di Veronika Dellantonio

Nato venerdì 8 febbraio 1991 (Italia)

Scritta da: Verito
Mamma, prendimi la mano oggi che ho paura, che ho perso la bussola, non so dove andare. Guidami come si fa coi bimbi, come quando le lacrime non riescono ad esprimere ciò che nasce dentro. Una scatola chiusa. Prendi la chiave ed apri piano la porta, ché solo alla mamma è concesso entrare appieno nel cuore di un figlio. Domani ti prenderò la mano e ti guiderò verso il sole come tu hai fatto con me.
Veronika Dellantonio
Composta lunedì 24 aprile 2017
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Verito
    Voglio un cuore che batte perché è un tamburo, perché sono felice/triste/in ansia da prestazione/sotto esame/in suspance/al 1° appuntamento/in allarme/incazzata nera/in difficoltà.
    Voglio un cuore che batte tu-tum non perché è un muscolo involontario.
    Voglio un cuore che batte tu-tum, per emozione.
    Fibrillazione. È questo che differenzia la vita dalla mera esistenza.
    Veronika Dellantonio
    Composta domenica 3 luglio 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Verito
      Ma in fondo, chi a questo mondo è da considerarsi normale? Siamo tutti individui a sé stanti, emotivamente indipendenti e con un cervello per ciascuno. Pensieri diversi, lavori diversi, abitudini, hobby, vizi, vite diverse. Ognuno scrive la propria storia in una calligrafia differente, con ritmi, suoni, sapori, colori diversi. Il normale dunque è un concetto inesistente.
      Veronika Dellantonio
      Composta domenica 3 luglio 2016
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di