Scritta da: nikkappa
Vorrei non lasciarlo andare via, vorrei provare un'ultima volta le emozioni che ci hanno unito. Ci baciamo prima con delicatezza, poi con forza. Ci abbracciamo fino a toglierci il respiro poi, con la stessa velocità con cui ci siamo cercati, ci allontaniamo. Lo guardo ancora; allungo una mano e tocco la sua cicatrice, poi le sue labbra, la guancia e infine gli occhi.
- Mi mancherai.
- Anche tu.
- Adesso vattene, o tra due minuti scoppio a piangere.
Mirko rimane indeciso, mi bacia sulle labbra ancora una volta, poi si alza, e senza voltarsi indietro esce per sempre dalla mia vita.
Valentina F.
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di