Scritta da: Stefano Del Degan
I poteri si ottengono con la nascita, con le droghe, con l'abilità della parola, per mortificazione o per concentrazione.
Essi sono le insidie più tentatrici e più pericolose per colui che ha intrapreso una pratica spirituale.
Questi poteri sono otto: quello di riassorbirsi in un atomo; di essere leggero come il cotone; di recarsi ovunque, anche sulla luna; di realizzare tutti i propri desideri; di riempire lo spazio; di creare; di comandare; di sopprimere il desiderio...
Swami Vivekananda
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di