Scritta da: Elena
Ecco perché ero là. Ecco perché ero pronta ad affrontare qualunque accoglienza, al mio rientro. Perché, dietro alla rabbia e al sarcasmo, Jacob soffriva. Ormai glielo leggevo negli occhi. Non sapevo come aiutarlo, ma sapevo di doverci provare. Era il minimo che potessi fare per lui. Perché mi sentivo colpita dal suo stesso dolore. Jacob era diventato parte di me, ormai era impossibile tornare indietro.
Stephenie Meyer
dal libro "Eclipse" di Stephenie Meyer
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Elena
    "Penso abbia a che fare con l'inevitabilità della loro unione. Niente può separarli: né l'egoismo di lei, né la cattiverie, e alla fine la morte..." Valutava le mie parole con espressione pensierosa. Dopo qualche istante sfoderò un sorriso ironico. "Continuo a pensare che sarebbe una storia migliore se uno dei due avesse almeno un pregio."
    "Forse il punto è proprio questo", replicai "l'unico pregio che hanno è il loro amore."
    "Spero che tu non sia tanto temeraria da innamorarti di una persona così... malevola."
    "Ormai è tardi per decidere di chi innamorarmi. E nonostante le raccomandazioni, mi sembra di essermela cavata piuttosto bene."
    Ridacchiò. "Sono lieto ce tu ne sia convinta."
    Stephenie Meyer
    dal libro "Eclipse" di Stephenie Meyer
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di