Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Stefano Del Degan
Non ti concedi ciò che vuoi veramente, ma convivi il quotidiano caotico di una società che impone ritmi e scelte.
Sei incatenato in una prigione chiamata "libertà", ma è solo un'illusione creata artificiosamente, perché questa è stata abilmente creata da chi vuole reggere il potere.
Limitando il vivere, ci offrono la possibilità di scegliere, ma oggi le nostre opzioni sono destinate a confluire nei profitti dei pochi che continuano il loro arricchirsi impoverendo le masse.
Anteponi la base al vertice in ogni istante, è tempo di ribellione.
Vota la frase: Commenta